SI RICEVE SU APPUNTAMENTO -  Chiamaci: (+39) 011.8006338

L'insorgenza di carie è dovuta dalla presenza di alcuni batteri normalmente presenti nella nostra cavità orale che, in presenza di alimenti che contengono quantità elevata di zucchero, si riproducono a dismisura creano un ambiente acido con abbassamento del pH della saliva. In questo contesto avviene una demineralizzazione dei tessuti duri del dente con conseguente sfaldamento degli stessi. In altre parole, gli acidi a lungo andare bucano il dente.

Ecco perché è fondamentale spazzolare i denti dopo ogni pasto, affinché i batteri non abbiano modo di danneggiare i denti.

La polpa del dente contiene vasi sanguigni nervi e tessuto connettivo e crea i tessuti circostanti duri del dente durante lo sviluppo. In presenza di carie, la polpa può infiammarsi o infettarsi producendo dolore.

Il trattamento endodontico è un intervento odontoiatrico ambulatoriale che si rende necessario quando la polpa il tessuto molle interno al dente è infiammata o infetta per un danno provocato da una carie profonda o da un trauma grave, improvviso o ripetuto che ha provocato frattura o scheggiatura o incrinatura profonda del dente.

Se la carie viene trattata in tempo recuperare il dente è facile e veloce. Per questo motivo è importante un controllo periodico del dentista al fine di intercettare la fase iniziale della carie, quando è possibile individuare lesioni quando queste sono ancora lievi.